Benigni e la bolgia degli ipocriti

Nell’anno XVII dell’era Berlusconi, Roberto Benigni legge, per il pubblico di Sorrisi e Canzoni TV, il canto XXIII dell’Inferno di Dante Alighieri che si svolge nella VI bolgia del VIII cerchio, ove sono puniti gli ipocriti, e gli fischiano forte le orecchie!

This entry was posted in Blob and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

1 Response to Benigni e la bolgia degli ipocriti

  1. Jacques H. Porter says:

    Roberto Gervaso .La natura ti da la faccia che hai a ventanni e compito tuo meritarti quella che avrai a cinquantanni. Roberto Gervaso .Le sciocche e laide abitudini sono le corruzioni della nostra natura.

Comments are closed.